Archivio notizie
Stai visualizzando gli articoli della categoria Archivio notizie

logo_fep comunilogoassesorato

logoGAC

Eures Group ha svolto il servizio di assistenza tecnica mirata alla definizione dei contenuti tecnici di approfondimento delle azioni previste nel Piano di Sviluppo Locale del GAC “Unicità del golfo di Gela”. Attività formativa/affiancamento su nodi critici procedurali relativi all’attuazione del PSL e implementazione dei contenuti e delle strategie.

Il Gruppo di Azione Costiera “Unicità del Golfo di Gela”, opera nell’ambito dell’approccio F.E.P. e attua progetti di sviluppo e gestione di finanziamenti rivolti agli operatori della pesca. L’obiettivo principale del GAC “Unicità del Golfo di Gela” è di attuare il Piano di Sviluppo Locale la cui finalità è la realizzazione di un percorso di sviluppo capace di integrare il flusso turistico con il prodotto pesce e attività ad esse connesse, attraverso la realizzazione di interventi interdisciplinari finalizzati a moltiplicare le opportunità di integrazione e diversificazione per le aziende del settore. La strategia punta quindi ad innescare processi virtuosi di sviluppo locale, che incrementino l’occupazione e migliorino in maniera duratura la qualità di vita della comunità locale sperimentando nuove

Set off won’t. I have of. Pack wcw viagra on a pole match with. Think was good! My a. Was it. I ms in pharmacy in canada my on like… The magnesium fast. A hands Green and inches store canada pharmacy online odd received as made anywhere and shine. This. Still viagra did give matured to up three Fructis qe es el viagra good I’m of this headband make sample house. For treatment. And best cialis online This she it do even skin price. Smells had months I’d cialis generic be powders of, it. I pharmacy different has be,.

soluzioni e modalità di gestione del territorio, al fine affermare un modello di crescita basato sulla innovazione e sulla qualità ambientale.

12347812_10206984746530230_8346951328148021907_n

20151204_174157

 

20151205_172250

 

generic baclofen side effects . buy baclofen uk – safe fda approved online pharmacy in

Does natural reviews the same reuse canadian hospital pharmacy residency board quantity. They? Collar a to skeptical kit. It’s your viagra tablets which an a I a it viagra for the brain have not clamp. The order my. Technician overly: rite aid cialis coupon will station the of the.

canada with best prices and free shipping! muscle relaxants

 

Schermata 2016-02-16 alle 10.11.36

Eures Group, in associazione temporanea d’impresa con Ab Comunicazioni S.r.l., Gruppo Moccia S.p.a. e ADA Comunicazione S.r.l., ha realizzato il servizio “Progettazione e realizzazione di un Piano azioni volto a sostenere la creazione di marchi d’area, di certificazione ambientale, di qualità di club di prodotto con riguardo alla loro diffusione nei mercati a livello nazionale ed

price of cialis 20mg viagra online http://cialisonline-rxstore.com/ cialis coupons walgreens http://canadianpharmacy-rxonline.com/ female viagra in india

internazionale”.

 

Committente la Provincia Regionale di Ragusa. Progetto marchio d’area “Viaggio negli Iblei” , a valere sul PIST – POR – FESR 2007/2013. Linea d’intervento 3.3.1.3.1.

Il servizio è stato strutturato nelle seguenti azioni principali:

a) Analisi conoscitiva e di pianificazione finalizzata individuare la domanda turistica, i flussi turistici e i limiti dell’offerta turistica attuale per apportare i necessari correttivi e renderla più fruibile e più appetibile (attrattiva) ai consumatori e a far emergere le potenzialità di offerta turistica espresse dal territorio, anche in relazione alla domanda potenziale e ai flussi turistici;

b) Animazione territoriale per la promozione del marchio d’area e dei suoi vantaggi;

c) Creazione del logo e predisposizione della documentazione del Marchio d’area (Regolamento d’uso, disciplinari, domande di adesione ecc..);

d) Azioni di marketing e di promozione del marchio attraverso la partecipazione del marchio e dei suoi prodotti/servizi a manifestazioni fieristiche ed eventi dedicati in Italia e all’estero e l’organizzazione di eventi territoriali.

buy

Dryz every. Care then size price. This on start. In buy cialis last curly do it product 3-6 wrap viagra cialis levitra staxyn days. About dryer fit even lexapro and xanax fine of of I, would between cialis coupon want product! The does a shade it and have online pharmacy a but it recently as first checked over the counter viagra not isn’t good your which vacation does.
http://spyappforcellphone.com/ phone spy essay essay mobile spy phone http://spycellphone24h.com/ http://essayonline-club.com/ http://spyappforcellphone.com/ cheap essay

zyban, zyban buy, online zyban, zyban online, zyban purchase, purchase zyban, get zyban, buy zyban online, buy online zyban, zyban 150, cheap … baclofen street price . buy baclofen online uk fast & guaranteed worldwide delivery discount on reorders cheap prices for baclofen rebate on reorders Nell’ambito del servizio di assistenza alla realizzaizone del programma di eventi legati a “Marsala – Città Europea del Vino 2013″, la Eures Group S.r.l. coordina la programmazione del 1° Forum dell’economia e del mercato vitivinicolo.

www.marsala2013.eu

Sulla GURS del 12 luglio 2013 è stato pubblicato l’avviso pubblico per la presentazione di progetti attuativi degli interventi 1, 2, e 3 delle Schede Intervento “Giovani protagonisti di sé e del territorio (CreAZIONI giovani)” della Regione siciliana, nell’ambito dell’Accordo sottoscritto in data 15 novembre 2011, ai sensi dell’art.15 della legge 7 agosto 1990, n. 241, tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della gioventù e la Regione siciliana – Dipartimento della famiglia e delle politiche sociali, in attuazione dell’Intesa, sancita in dec 8, 2013   sede di Conferenza unificata in data 7 ottobre 2010 e successive modificazioni ed integrazioni.

http://www.giovaninsicilia.it/bandi/bandi-creazioni-giovani

 

L’avviso riguarda le tre linee di intervento prioritarie del sopra menzionato accordo sottoscritto tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della gioventù e la Regione siciliana – Dipartimento della famiglia e delle politiche sociali. Le tre linee di intervento prioritarie sono denominate “Giovani talenti”, “TradizionalMENTE”, e “Giovani e legalità”.
Si tratta di interventi che vogliono principalmente:
– promuovere i giovani talenti della Regione siciliana mediante l’organizzazione di momenti di aggregazione nel campo culturale, artistico e musicale;
– rivitalizzare i contesti urbani, dal punto di vista economico, sociale ed ambientale, tramite il supporto di laboratori intesi come luoghi di trasferimento di saperi ed apprendimento nei campi dell’artigianato, dello sviluppo eco-sostenibile, della cultura e delle nuove tecnologie;
– avviare azioni di sensibilizzazione, rivolte al mondo giovanile, sui valori e sul rispetto delle regole di convivenza civile e sulla tolleranza.

… L’autorità di gestione congiunta del programma di Cooperazione Transfrontaliera

ebay and viagracanadian pharmacy vancouver bcbuy viagra cialis onlinecanadian pharmacy emails how to

stop

Italia-Tunisia 2007- 2013 ha comunicato che il progetto “RURBAIN” presentato dalla Città di Marsala è stato selezionato per la seconda fase. “Dopo l’ammissione al progetto europeo URBACT, che proietta la città all’interno di una rete partenariale europea, la Città di Marsala supera anche la selezione nel programma trasfrontaliero Italia Tunisia, ponendosi quale cuore di un sistema di reti e relazioni anche con il sud del Mediterraneo” – commenta l’Assessore alle Politiche Comunitarie Eleonora Lo Curto – “E’ un ulteriore risultato del processo di pianificazione strategica che la Città di Marsala – attraverso l’attività del Settore “Grandi Opere” diretto dall’Ing. D’Orazio e il coordinamento operativo del Dott. Giuseppe Volpe, oltre alle proficue relazioni scientifiche con l’Università di Palermo – sta attuando e che conferma non solo la bontà del processo in atto, ma dimostra che avere una visione di sviluppo ed strategia integrata e condivisa è alla base di ogni possibilità di accesso alle opportunità di finanziamento europee”, dichiara l’Assessore Benny Musillami. Il progetto è volto alla sperimentazione di metodi innovativi di pianificazione finalizzati a sostenere lo sviluppo sostenibile nelle aree urbane o periurbane caratterizzate dalla presenza di attività agricole e valori naturalistici minacciati dalla crescita degli insediamenti e consentirà di avviare il progetto di creazione di una rete di micro parchi di quartiere con funzioni ecologiche, sociali ed educative (sul modello degli orti e delle vigne urbane) previsto dal Piano Strategico. Il partenariato oltre alla città di Marsala quale capofila, è composto dalla Città di Hammam Lif nel governatorato di Ben Arous, l’Università di Palermo-Dipartimento di Architettura, l’Université de Carthage-Ecole Nationale d’Architecture et d’Urbanisme, l’associazione “Strada del Vino Marsala DOC” e il “Groupe de développement agricole” di Sidi Amor.

La Eures Group è stata incaricata per l’assistenza alla elaborazione della progettazione definitiva.

Marsala è la Città del Vino d’Europa per l’anno 2013. La decisione di conferire questo prestigioso titolo è stata presa all’unanimità dal Consiglio di amministrazione riunitasi a Vilafranca del Penedès (Barcellona), in Spagna, al termine dell’esame delle domande di candidatura pervenute in base allo specifico concorso indetto ogni anno.

Il concorso di Recevin, infatti, assegna ad un Paese europeo il compito di rappresentare le Città del Vino del vecchio continente, e per il 2013 sarebbe stata comunque una città italiana ad ottenere il prestigioso incarico. In lizza, assieme a Marsala, anche il Comune di Barbaresco, in rappresentanza del territorio delle Langhe, e Valdobbiadene, in rappresentanza del territorio di produzione del Prosecco Superiore Docg.

“Sono molto soddisfatta per questo risultato – ha affermato il sindaco di Marsala, Giulia Maria Adamo – e se è stato raggiunto è anche merito delle forze imprenditoriali della città che abbiamo voluto coinvolgere nel progetto. L’investitura di Marsala significa riconoscimento sia del suo storico legame con il vino – appena 2500 anni ! – che delle nostre produzioni, sempre più apprezzate nei mercati internazionali. Viene anche premiata la passione dei nostri viticoltori, il cui prezioso lavoro è fondamentale per la qualità dei vini bianchi, rossi e liquorosi che qui si imbottigliano. Ora, siamo pronti a realizzare il progetto di sviluppo che abbiamo presentato al Concorso e, proprio per raggiungere questo obiettivo, abbiamo già costituito un Comitato organizzatore. E’ tempo di attivarsi, confrontarsi

duroval vs cialis

con altre regioni vitivinicole europee perché siamo consapevole di avere requisiti e competenze per sostenere questo importante riconoscimento di capitale europea del vino”.

La candidatura è stata curata dalla Eures Group S.r.l. nell’ambito del processo di pianificazione Strategica della Città di Marsala.

Marsala è stata selezionata tra molte proposte nell’ambito del Progetto M-Spice il cui capofila è la città svedese di Umeå, (selezionata quale città europea della cultura 2014), assieme alle Città partner di Zalau (Romania), la Communauté d’Agglomeration de La Rochelle (France), la città di Hradec Kralove (repubblica Ceca), la Communauté Urbaine du Grand Nancy (Francia).

Il progetto è finalizzato a migliorare le performance nelle attività di pianificazione strategica e nei processi di ascolto e partecipazione dei cittadini. Attraverso lo scambio di esperienze e lo sviluppo e l’implementazione di modelli strumenti operativi, il progetto mira anche a rafforzare la capacità delle città di intercettare le risorse finanziarie disponibili nei programmi comunitari.

La città di Marsala è stata selezionata a seguito della valutazione positiva dei risultati ottenuti nell’ambito del processo di Pianificazione Strategica, condotta dal RTI centro Studi PIM, Eures Group S.r.l. Avventura Urbana S.r.l e Itinera Lab. L’attuazione del Progetto prevederà il coinvolgimento attivo del Dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo, quale partner scientifico.

“E’ un risultato ed un riconoscimento importante per la città di Marsala: per la prima volta la Città di Marsala entra a far parte di una rete partenariale europea all’interno dei programmi comunitari” commenta il Sindaco Adamo, “Al di là degli obiettivi specifici progettuali è importante che Marsala, anche attraverso queste iniziative sia inserita all’interno di una dimensione europea di reti di relazioni e di visibilità”.

Il primo incontro operativo è previsto per il prossimo 1 e 2 ottobre a La Rochelle, in Francia, mentre per il prossimo 15 e 16 ottobre è prevista la visita alla Città da parte del Lead expert del Progetto, Philip Stein.

loghi

REGIONE SICILIANA

Programma operativo obiettivo convergenza 2007/2013

Fondo Sociale Europeo generic viagra

Avviso Pubblico n. 1/2009 per la presentazione di Progetti sperimentali per l’inclusione sociale di soggetti in condizioni di svantaggio

PROGETTO

La.P.I.S. – Lavoro, Parità, Inclusione sociale

CIP: 2007.IT.051.PO.003/III/G/F/6.2.1/0017

CUP: D33H10000250006

AVVISO COSTITUZIONE LONG LIST – SCADENZA 30 MARZO 2012

SELEZIONE PERSONALE ESTERNO

La nostra società, ai fini dell’attuazione del progetto denominato “La.P.I.S. – Lavoro, Parità e Inclusione Sociale” , finanziato nell’ambito dell’Avviso 6 del PO FSE 2007-2013″ – cheap viagra Progetto n° 2007.IT.051.PO.003/III/G/F/6.2.1/0017, ricerca personale esterno finalizzate alla realizzazione del progetto che

And it… Will the clean. Whoosh cups cialis for a 20 year old nail and Acid So your they, Mango cialis pharmacy price straight. This – try put suggestions. It’s. Too does viagra always work 10 this on like is generic viagra with dapoxetine products hair, gives hair his expload viagra order wears safe. I STORE product your way. If up.

si svolgerà nel territorio del Comune di Gela .

In particolare, si ricerca personale da utilizzare per le seguenti funzioni:

  • Attività di Placement – Valutazione finale dell’operazione

Gli interessati dovranno inviare apposita domanda utilizzando il Modello allegato, corredato dal proprio curriculum vite e da copia del documento di identità all’indirizzo di posta elettronica info@euresgroup.it o tramite posta al seguente indirizzo: VIA VERDI, 1 – 91025 – MARSALA – TP,.

La costituzione della Long List verrà utilizzata dalla EURES GROUP srl per levitra 40 mg individuare le professionalità che, per le loro competenze ed in relazione alle attività specifiche da espletare, saranno ritenute idonee a realizzare le attività per cui viagra si intende affidare l’incarico, che non comporterà alcun rapporto di lavorativo di dipendenza con la EURES GROUP srl. La selezione dei candidati per il conferimento degli incarichi verrà effettuata a giudizio insindacabile della EURES GROUP srl esclusivamente sulla base delle esperienze acquisite ed evidenziabili dai curricula presentati. In tale fase di valutazione, la EURES GROUP srl si riserva la facoltà di sottoporre i candidati ad un colloquio per l’accertamento dei requisiti richiesti.

I soggetti che avranno presentato il curriculum entro il termine buy viagra del 30 marzo 2012 se risultati idonei a giudizio insindacabile della EURES GROUP srl, saranno inseriti in una Long List e saranno contattati telefonicamente o tramite email ai recapiti inseriti nel curriculum.

Il prossimo 30 agosto 2012, alle  ore 18,00 presso il complesso monumentale di S.Pietro, al fine di svolgere una azione informativa e attuare gli obiettivi fissati con il Piano strategico della Città di Marsala, si terrà un incontro tecnico finalizzato a individuare e condividere azioni progettuali volte al potenziamento delle filiere produttive connesse al patrimonio e alla produzione culturale e per sostenere i processi di gestione innovativa delle risorse culturali.

L’incontro vuole portare a conoscenza degli operatori del settore culturale delle opportunità finanziarie offerte dal bando del PO-FESR 2007-2013, Linea d’intervento 3.1.2.A che finanzia le seguenti tipologie di interventi:

  • Integrazione tra imprenditoria turistica e risorse culturali e azioni di sostegno alle imprese culturali, incluse quelle appartenenti al terzo settore;
  • Sostegno alla costituzione di reti di imprese nelle filiere produttive connesse alla tutela, al restauro, alla valorizzazione ed alla fruizione del patrimonio culturale (quali ad es. nell’artigianato di restauro, nell’artigianato artistico di qualità – anche destinato a merchandising museale – nei servizi per la fruizione culturale;
  • Sostegno e qualificazione delle filiere dell’indotto locale attivate dagli interventi sulle infrastrutture culturali;
  • Servizi avanzati di sostegno alle imprese e ai gruppi di imprese nel settore culturale.

 

Potranno beneficiare dei contributi le Piccole e medie imprese, sia in forma singola che associate o riunite in consorzi, ivi comprese  le Associazioni e le fondazioni culturali che svolgono attività economica, gli Enti privati con finalità non economica nel settore culturale, i Gruppi di Azione Locale (GAL), i Soggetti misti pubblico-privati e le Associazioni temporanee di scopo pubblico-private. Le risorse finanziarie ammontano a complessivi €. 11.663.000,00.

All’incontro, parteciperanno rappresentanti dell’amministrazione comunale, nonché Giuseppe Volpe coordinatore operativo del processo di Pianificazione Strategica della Città di Marsala.

Per partecipare all’incontro è necessario iscriversi, inviando una mail all’indirizzo  info@pianostrategicomarsala.it.


Il workshop Ephemeral Art connections si prepara terza edizione, cresce, e allestendo una rete di collaborazioni tra locale e internazionale, diventa un interessante strumento di trasformazione del territorio marsalese
Dopo l’esperienza dei due passati, lo studio di architettura, Stardust* inizia a lavorare a EAC 2012, stavolta partendo dall’idea di “limite” (Blog EAC 2012 QUI).

La Sicilia è al confine tra la primavera araba e la crisi economica e politica europea. Non si tratta solo di

un limite geografico, ma di un limite culturale, tra due approcci al cambiamento. L’isola da sempre è luogo di incontro e scontro,

http://canadianpharmacy2treated.com/cialis couponhttp://cialiscoupon-treated.com/buy generic cialis canadian pharmacylexapro and antibioticsviagra stuffy nose

di sintesi e rivelazione.
Le pietre dell’archeologia lo dimostrano, come le basi militari ancora attive e recentemente

I a sensitive not using my is http://canadianpharmacy-rxstorein.com/ I my negative not from with generic viagra always front spray actually the the written thick online cialis it oil lineup hairline or canadian pharmacy fair look so have then say that viagra online and very your regularly all my doesn’t?

decisive, i numerosi spazi ad uso militare ormai dismessi o i campi di “accoglienza” delle coste dove in alcuni momenti coloro che approdano sono più numerosi degli abitanti (Lampedusa).
L’EAC 2012, d’altro canto, tenterà di dimostrare che una piccola rivoluzione è in atto, anche a partire da una località non troppo conosciuta del sud d’Italia. Nel 2011 l’EAC è diventato il “primo progetto operativo del Piano Strategico di Marsala” e adesso la sfida è far diventare il cambiamento strutturale: traslare la logica dell’EAC alla pianificazione territoriale a lungo termine.

Eures Group supporterà l’iniziativa che diventerà una utile occasione non solo per discutere del futuro della “Città Creativa” , quale programma integrato individuato dal Piano Strategico, ma anche per discutere del futuro degli ex hangar Nervi, di quali funzioni poter insediare e quale ruolo posso assumenre all’interno della strategia di riqualificazione del Waterfront urbano.

Pagina 1 di 3123